venerdì 27 maggio 2016

Sotituzione


DAL 30 MAGGIO AL 7  giugno


SONO SOSTITUITO 

DALLA DOTTORESSA SORLINI

riceve per appuntamento

Telefonare dalle 8 alle 9:30

al numero : 393 677 1774


Ricordo che il giorno 2 GIUGNO, festa nazionale, l'ambulatorio rimarrà chiuso

RAI e DISINFORMAZIONE SUI VACCINI


TV e disinformazione






Red Ronnie e la Brigliadori non mi sembra abbiano delle competenze mediche, seppur minimali, per esporre tesi "scientifiche" sulla utilità e/o pericolosità dei vaccini.
La RAI d'altra parte ci ha abituato a "informarci" così in tutti i campi.
Emeriti cialtroni sono intervistati per esporre il loro parere nei campi più disparati.
Il loro parere , al popolo abbrutito dalla TV, appare più convincente e "libero" di quello degli esperti che sono accuratamente scelti tra quelli meno adatti a competere sul piano dello spettacolo, così da agire come sparring partner del personaggio "famoso", e, penso, lautamente remunerato.
Credo sia opportuno evitare di partecipare , in veste di esperto a simili tenzoni.
Una discussione su un tema controverso dovrebbe essere fatta coinvolgendo esperti che abbiano un minimo di competenza.

martedì 9 febbraio 2016

Il delirio burocratico colpisce ancora : "decreto appropriatezza"



Il ministro Lorenzin


Un decreto del 9 dic 2015, appena pubblicato in G.U.  ha sottoposto a limitazioni prescrittive molti accertamenti

NON E' POSSIBILE PRESCRIVERE A CARICO DEL SSN QUESTI ESAMI SENZA TENER CONTO DELLE LIMITAZIONI


Ogni prestazione con limiti prescrittivi deve essere trascritta su una ricetta a sé, facendo così moltiplicare eventuali  "super ticket" a cui si fosse soggetti.
A marzo dovrebbe andare a regime la nuova ricetta dematerializzata, che dovrebbe mettere in cantina il vecchio ricettario rosa facendo riporre la penna nel cassetto del medico, che incorre anche in sanzioni se dovesse nuovamente riesumarla per prescrivere alcunché.
Peccato che il nuovo formato elettronico non preveda nessun apposito spazio per le famigerate “note” limitative.



Chi volesse approfondire è invitato a scaricare e leggere l'allegato A 
http://ordinemedici.brescia.it/notizie/brescia-medica/doc_download/5741-dm-9-12-2015-allegato-1


Come si può notare gli accertamenti possono essere richiesti a carico del SSN ESCLUSIVAMENTE rispettando in modo tassativo le indicazioni ministeriali, a pena di pesanti sanzioni a carico del medico.

Per ciascuna prestazione sono indicati:
    a) il  numero  progressivo  identificativo  (NUMERO  NOTA)  della condizione o indicazione che il medico e' tenuto  a  riportare  negli appositi spazi della ricetta;
    b) la notazione (R, H) che, ai sensi del decreto ministeriale  22 luglio 1996, individua la tipologia di ambulatori presso i  quali  e' erogabile la prestazione; la notazione * di cui al  medesimo  decreto
ministeriale e' sostituita dalla condizione di erogabilita'  o  dalla indicazione  di  appropriatezza  prescrittiva  di  cui  al   presente decreto;
    c) il codice numerico identificativo della prestazione  ai  sensi del decreto ministeriale 22 luglio 1996;
    d) le  condizioni  di  erogabilita',  contrassegnate  da  lettere identificative  da  riportare  sulla   ricetta,   di   seguito   alla prestazione prescritta;
    e) le indicazioni di appropriatezza prescrittiva,  contrassegnate da lettere identificative da riportare sulla ricetta, di seguito alla prestazione prescritta.

Ecco alcuni esami (preceduti dalla Nota ) che spesso vengono richiesti in Pediatria e che sono soggetti alla nuova normativa:

47 GPT
48 Albumina
50 alfa amilasi
53 GOT
54 Calcio
55 Colesterolo HDL
56 Colesterolo LDL
57 Colesterolo Totale
58 CPK
62 Ferro
66 Fosfato
67 LDH
68 Lipasi
71 Potassio
72 Proteine
73 Sodio
74 Sudore
75 Trigliceridi
76 Urato
77 Urea
88 Fenotipo Rh
90 Gruppo sanguigno e Rh
91 IgE Specifiche allergologiche 
( Test di II livello, da effettuare quando il prick test non è eseguibile o esaustivo, su prescrizione specialistica )
92 IgE Specifiche SCREENING MULTIALLERGENICO QUALITATIVO 
93 IgG Specifiche allergologiche
95 PT
96 PTT
185 Screening allergologico per inalanti 7 allergeni (solo dopo vis specialistica)
186 Patch test
187 Test percutanei Prick Test


Il decreto è talmente cervellotico e imperfetto che ogni sforzo di comprenderlo risulterà inevitabilmente insufficiente a superare il caos nel quale forzatamente si muove.
 Resta la responsabilità politica del Ministro e quella di un apparato funzionariale che in maniera proterva confida sull’abitudine di non essere mai chiamato a risarcire i danni che provoca.




lunedì 21 dicembre 2015

Giorni di apertura dell' ambulatorio nel periodo Natalizio

DAL 24 dicembre al 6 Gennaio  ci sono molte festività.




Ricordo che l'ambulatorio rimane chiuso nei giorni festivi e nei prefestivi nei quali si sarebbe tenuto il pomeriggio.

Pertanto rimarrà chiuso:
 a Dicembre il 24, 25,26,27 e 31
a Gennaio il giorno 1,2,3,5 e 6


Sarà aperto quindi soltanto

Lunedì 28           
Martedì 29
Mercoledì 30

Lunedì 4

Ricordo la necessità di prenotare telefonicamente entro le ore 9,30 .





Lunedì 28 dicembre e Lunedì 4 Gennaio, giorni di presumibile affollamento, non si effettuano "visite filtro" (Bilanci di Salute)

            



martedì 15 dicembre 2015

Risolto il problema del telefono !

Ringrazio Wind Infostrada che ha velocemente risolto il problema sulla linea telefonica.

Quindi ritornano le consuete modalità di prenotazione.
Telefonare dalle 8 alle 9,30 al numero 030 2010689.




Al di fuori di questi orari, risponde la segreteria telefonica:
non serve per prenotare "fuori orario" ma soltanto per altre necessità.

  - Indicare subito ED IN MANIERA CHIARA il numero di telefono da cui chiamate.
  - Indicare Nome Cognome età del bambino e problema

Appena possibile richiamerò i numeri di rete fissa
o farò uno squillo ai cellulari (
richiamatemi subito )

-----------------------------------------------------------------------------

ATTENZIONE 
NON USARE LA SEGRETERIA PER LE PRENOTAZIONI

 - LE PRENOTAZIONI DELLE VISITE SI FANNO SOLO CHIAMANDO 030 2010689 DALLE 8 ALLE 9,30  E PARLANDO DIRETTAMENTE



Malfunzionamento della linea telefonica

15 Dicembre 2015

Si verifica un malfunzionamento della linea telefonica, di cui è già stato avvertito il gestore.




Quindi le modalità di accesso in ambulatorio sono temporaneamente così modificate:


Per appuntamenti telefonate entro le 9,30 al numero 3403145707.

In caso di difficoltà, presentarsi direttamente in ambulatorio:

Lunedì Mercoledì Venerdì  --->  entro le ore 9,30

Martedì - Giovedì               --->   entro le ore 15,30



mi scuso per il disagio indipendente dalla mia volontà

lunedì 19 ottobre 2015

I certificati sono una cosa seria

A volte i genitori chiedono delle certificazioni in modo informale, a volte sminuendone l'importanza.

Per esempio vengono richieste :

"due righe" perché all'asilo non venga data la zucchina che non piace al piccolo

"due righe" perché ha saltato la piscina che i genitori hanno già pagato

"due righe" per farlo andare in gita scolastica

"due righe" perché tre giorni prima la mamma non è andata a lavorare perché il piccolo aveva la febbre

e così via .....

Alcuni si irritano quando faccio presente che tutte queste richieste in realtà sono richieste di certificazioni e che richiedono una visita, un riscontro diretto da parte del medico della sintomatologia del paziente ed un onorario.

Il certificato è un atto pubblico che fa fede riguardo al suo contenuto, limitatamente alla attività svolta (VISITA) ed ai FATTI rilevati dal medico.

Quindi NON possono essere rilasciati senza una visita diretta al paziente ( nel giorno  in cui sono stati redatti; non possono essere rilasciati certificati con data anteriore o addirittura posteriore) e si possono certificare solo sintomi oggettivabili.

L' articolo 479 del codice penale punisce CON LA RECLUSIONE DA 1 a 6 ANNI  il medico che attesti lo svolgimento di una visita non avvenuta o la manifestazione di sintomi non direttamente riscontrati !